Per decidere se scartare una persona bastano 8,8 secondi. Succede nelle applicazioni di appuntamenti come Tinder, dove si approvano o rifiutano i profili dei potenziali partner in pochi secondi. Ma succede anche nella ricerca di un impiego: secondo uno studio del National Citizen Service, il programma britannico che offre ai giovani un periodo di formazione…

21 ottobre 2014 Social recruiting: una novità da perfezionare Emanuele Dagnino L’avvento dei social media ha profondamente inciso sulle pratiche di incontro tra domanda e offerta di lavoro: selezionatori e candidati hanno adattato le loro attività in virtù delle potenzialità di tali strumenti. Dal punto di vista aziendale l’utilizzo dei social pervade l’intera fase di selezione…

@bollettinoADAPT, 4 novembre 2013  Storie di lavoro e imprese/1 Adriano Olivetti Cosa ci rimane della sconfitta di un innovatore di Alfonso Balsamo  Adriano Olivetti è la figura storica del momento. A decretarlo, c’era d’aspettarselo, una fiction ben riuscita (secondo critica e audience) trasmessa su Rai1 la scorsa settimana. Un esempio di come si possa fare…